Reuse Design

cage

Nissa Kinjalina living lights

designMaria Clelia Scuteri

Il design è una continua evoluzione e ricerca. Lo è conferma la linea di lampade ideata dalla progettista Nissa Kinjalina. Vediamo come contenitore (una gabbia vuota di acciaio) e contenuto (la fonte luminosa che sembra di consistenza liquida) siano nettamente contrapposti (vuoto che si nega, pieno che si espande) ma assolutamente legati (il contenuto viene compattato e tenuto insieme dal contenitore). Contrasto e compensazione diventano elementi d'autore e d'arredo unici oltre che fonti di luce.

Design is a continuous evolution and research. The line of lamps designed by Nissa Kinjalina is a very good example. Let's see how the container (an empty steel cage) and the content (the source of light that seem tohave liquid consistency) are sharply opposed (void that is denied, full expanding) but absolutely bound (the content is compacted and held together by the container). Contrast and compensation become masterpieces and unique furniture as well as light sources.